STILE ARABO: QUANDO L'OPULENZA E LO SFARZO NON SONO MAI ABBASTANZA

 


Forme rotonde e sinuose, elementi caldi ed accoglienti, colori e tanto romanticismo: questo è lo stile arabo.

Un’ambientazione arabeggiante è una perfetta combinazione di vari elementi, molto eccentrica, che crea un’atmosfera da Mille e una notte.



Via libera ai tappeti, anche sovrapposti, tende, cuscini che devono abbondare in ogni stanza, sofà e divani bassi, pareti colorate e piastrelle con mosaici, lanterne e lampade intarsiate, in ferro, argento o vetro posizionate sia in centro sia ai lati della stanza e tanto legno.



 I tessuti, molto ricchi e decorati, creano un effetto molto ricco ma molto elegante e ricercato.



I dettagli non sono mai casuali, ogni elemento d’arredo è studiato attentamente e l’effetto di insieme è scenico e affascinante

I colori da usare nello stile arabo sono caldi e accesi come il viola, l’arancione, il blu, il rosso uniti all’oro e all’argento: mescolare le tinte e i colori non sarà mai abbastanza.

Il materiale preferito dallo stile arabo è il legno, usato in tutte le stanze per realizzare mobili e suppellettili, intarsiato e lavorato. Le piastrelle di ceramica o di marmo vengono adoperati per impreziosire i bagni e per rifinire le decorazioni: un tipico esempio è il bagno arabo di Hammam.

                        



Ricreare lo stile arabo non è molto difficile, sicuramente bisogna progettare attentamente ogni ambiente e ogni singolo dettaglio, ma il risultato sarà stupefacente, il giusto mix tra magia ed eleganza.








Commenti

Post popolari in questo blog

VALUTAZIONE IMMOBILIARE: PERCHE' E' COSì IMPORTANTE CENTRARE IL VALORE DI MERCATO DI UN IMMOBILE

GIARDINI PENSILI: UN'OASI VERDE IN UN DESERTO DI CEMENTO

ARREDAMENTO IKEA: ALCUNE IDEE PER UTILIZZARE LA STRUTTURA KALLAX